Could Radiofrequency Echographic Multi-Spectrometry (REMS) overcome the limitations of BMD by DXA related to artifacts? A series of 3 cases

Tomai Pitinca M.D., Fortini P., Gonnelli S., Caffarelli C.

Siena University – Italy

Highlight:

This work has been presented at the Annual Integrative Ultrasound Meeting 2021 and illustrates a series of three clinical cases for which specific pathological conditions (osteoarthrtis, vertebroplasty, vertebral fractures) impair the accuracy of bone evaluation by means of the gold standard DXA, whereas no influence has been observed on densitometric results obtained by REMS technology, which therefore facilitates a correct bone health evaluation in clinical contexts.

DOI: 10.1002/jum.15665

 

Download pdf.

REMS & Gravidanza

REMS & Gravidanza

OSTEOPOROSI GRAVIDICA: IL MALE SILENTE Rosa Puca (Mamog): "La diagnosi precoce è fondamentale"   Dolore profondo e continuo alla schiena, forza di presa ridotta delle mani, potrebbero essere l’anticamera delle fratture vertebrali. L’osteoporosi gravidica si...

leggi tutto
La tecnologia REMS in nefrologia

La tecnologia REMS in nefrologia

Progetto pilota in Calabria per la tecnologia REMS nel campo della nefrologia   Il professore Antonio Nicoletti, ospite di TV Ten  - Liberi di Informarti, parla di ECHOLIGHT.   Il 23 gennaio scorso il canale 12 DDT, canale informativo calabrese, dedica alla REMS...

leggi tutto
REMS protagonista nel Master dell’Università LUM

REMS protagonista nel Master dell’Università LUM

    La School of Management dell’Università LUM lancia il Master in “Management Clinico e Diagnostica Strumentale dell'Osteoporosi e Malattie del Metabolismo Osseo” con Focus sulla Tecnologia REMS   La School of Management dell’Università LUM, la più importante e...

leggi tutto

    Contattaci

    Maggiori info o prenota una demo.



    Posizione*

    *Campi obbligatori



    Questo sito è protetto da reCAPTCHA, il suo utilizzo è soggetto alla Privacy Policy e ai termini di utilizzo di Google.