“Fragility Score: a REMS‑based indicator for the prediction of incident fragility fractures at 5 years”

Paola Pisani1 Francesco Conversano1 Maurizio Muratore2 Giovanni Adami3 Maria Luisa Brandi4 Carla Cafarelli5 Ernesto Casciaro1 Marco Di Paola1 Roberto Franchini1 Davide Gatti3 Stefano Gonnelli5 Giuseppe Guglielmi6 Fiorella Anna Lombardi1 Alessandra Natale7 Valentina Testini6 Sergio Casciaro1

Aging Clinical and Experimental Research
Received: 25 November 2022 / Accepted: 20 January 2023
© The Author(s) 2023

Highlight:

Fragility Score: un indicatore basato sulla REMS per la previsione di fratture da fragilità incidenti entro 5 anni

La fragilità ossea è una condizione silenziosa che porta inevitabilmente le ossa a rompersi, causando il verificarsi di fratture. Nonostante l’ampio uso della misurazione della densità minerale ossea (BMD) come metodo standard, essa è insufficiente per valutare in modo affidabile la gravità della fragilità scheletrica e per prevedere il rischio di frattura degli individui. Pertanto, questo studio ha valutato le prestazioni dell’indicatore Fragility Score (FS), recentemente implementato sulla tecnologia Radiofrequency Echographic Multi Spectrometry (REMS) nella previsione del rischio di frattura a 5 anni. Questo parametro è in grado di valutare la qualità scheletrica e la fragilità della microarchitettura ossea. Sono state analizzate le indagini lombari e femorali di circa 2000 soggetti, tra cui donne e uomini, ed è stato valutato il tasso di fratture su vari siti anatomici durante un periodo di 5 anni. Il FS ha identificato efficacemente i pazienti a rischio di fratture da fragilità. Il parametro FS ha avuto la più alta capacità predittiva per qualsiasi tipo di frattura considerata in entrambi i sessi, risultando sempre significativamente più alto di entrambi i T-score misurati dalla Dual-Energy X-ray Absorptiometry (DXA) e REMS. L’indicatore FS rappresenta uno strumento diagnostico ottimale per individuare con precisione un rischio imminente di frattura nella popolazione generale.

REMS & Osteoartrite

REMS & Osteoartrite

“I vantaggi della tecnologia REMS nella valutazione della BMD in una popolazione con osteoartrite a livello del rachide lombare.” (Caffarelli et al, Diagnostics 2024)   Carla Caffarelli 1, Antonella Al Refaie 1, Caterina Mondillo 1 Giuditta Manasse 1, Alessandro...

leggi tutto
Primo Premio ESCEO

Primo Premio ESCEO

La pubblicazione su REMS vince il premio PAPER OF THE MONTH della Società Scientifica ESCEO   “Longitudinal changes of the femoral bone mineral density from first to third trimester of pregnancy: bone health assessment by means of non‑ionizing REMS technology”...

leggi tutto
Giappone: i vantaggi della REMS

Giappone: i vantaggi della REMS

Studio giapponese: Con REMS la diagnosi ossea ha maggiore certezza clinica "Radiofrequency Echographic Multispectrometry (REMS) can Overcome the Efects of Structural Internal Artifacts and Evaluate Bone Fragility Accurately" Hotaka Ishizu1,2 · Tomohiro Shimizu1 · Yuki...

leggi tutto

    Contattaci

    Maggiori info o prenota una demo.



    Posizione*

    *Campi obbligatori



    Questo sito è protetto da reCAPTCHA, il suo utilizzo è soggetto alla Privacy Policy e ai termini di utilizzo di Google.