“Precisione e ripetibilità a breve termine della multispettrometria ecografica a radiofrequenza (REMS) su colonna lombare e femore prossimale: Uno studio in vivo”

Carmelo Messina, Salvatore Gitto, Roberta Colombo, Stefano Fusco, Giada Guagliardo, Mattia Piazza, Jacopo Carlo Poli, Domenico Albano and Luca Maria Sconfienza

IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi, Via Cristina Belgioioso, 173, 20157 Milan, Italy;
Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli Studi di Milano, Via Mangiagalli, 31, 20133 Milan, Italy
Scuola di Specializzazione in Radiodiagnostica, Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7, 20122 Milan, Italy

Highlight:

Uno studio dal titolo ”Precisione e ripetibilità a breve termine della Multispettrometria Ecografica a Radiofrequenza (REMS) su colonna lombare e femore prossimale: Uno studio in vivo”, è stato condotto dai Professori C. Messina e L. M. Sconfienza delle unità operative di radiologia dell’IRCSS Ospedale Galeazzi di Milano, per valutare l’effetto dell’aumento della BMI sui valori di precisione della tecnologia REMS.

La precisione (intra-operatore) e la ripetibilità (inter-operatore) a breve termine della REMS sono state misurate a livello della colonna lombare e del femore prossimale (collo) in una coorte di soggetti di età compresa tra i 30 e gli 80 anni stratificata secondo la BMI. Sia la precisione che la ripetibilità, espresse come coefficiente di variazione quadratica (RMS-CV) e variazione minima significativa (LSC), sono state ottenute utilizzando i dati di due acquisizioni REMS consecutive effettuate sullo stesso paziente, rispettivamente dallo stesso operatore e da due operatori diversi. I dati ottenuti hanno rivelato una precisione e una ripetibilità notevolmente elevate in entrambi i siti, superiori a quelli tipicamente documentati con la DXA su popolazione analoga a quella analizzata in questo lavoro. Inoltre, per le sue caratteristiche tecnologiche intrinseche, la tecnologia REMS mostra una capacità superiore rispetto alla DXA nel gestire le interferenze fisiche indotte dai
tessuti grassi.

REMS & Osteoartrite

REMS & Osteoartrite

“I vantaggi della tecnologia REMS nella valutazione della BMD in una popolazione con osteoartrite a livello del rachide lombare.” (Caffarelli et al, Diagnostics 2024)   Carla Caffarelli 1, Antonella Al Refaie 1, Caterina Mondillo 1 Giuditta Manasse 1, Alessandro...

leggi tutto
Primo Premio ESCEO

Primo Premio ESCEO

La pubblicazione su REMS vince il premio PAPER OF THE MONTH della Società Scientifica ESCEO   “Longitudinal changes of the femoral bone mineral density from first to third trimester of pregnancy: bone health assessment by means of non‑ionizing REMS technology”...

leggi tutto
Giappone: i vantaggi della REMS

Giappone: i vantaggi della REMS

Studio giapponese: Con REMS la diagnosi ossea ha maggiore certezza clinica "Radiofrequency Echographic Multispectrometry (REMS) can Overcome the Efects of Structural Internal Artifacts and Evaluate Bone Fragility Accurately" Hotaka Ishizu1,2 · Tomohiro Shimizu1 · Yuki...

leggi tutto

    Contattaci

    Maggiori info o prenota una demo.



    Posizione*

    *Campi obbligatori



    Questo sito è protetto da reCAPTCHA, il suo utilizzo è soggetto alla Privacy Policy e ai termini di utilizzo di Google.